Progetti

Rapporto Togo giugno 2017

Rapporto d’utilizzo della prima tranche dei fondi del COLIBRI

Periodo : 2016 – 2017

I- Introduzione

Questo rapporto descrive il totale di fondi arrivati sul conto bancario di GRAD grazie all’invio de IL COLIBRI, relazione sulle operazioni di distribuzione ai genitori dei ragazzi beneficiari nelle loro comunità.

II- quanto è stato ricevuto tramite invio bancario

Il totale ricevuto da IL COLIBRI per la prima tranche dei fondi per l’anno scolastico per l’anno scolastico 2016 – 2017 e’ di 3.161.172 F CFA ( pari a 4.819,18 euro). Il ritiro effettuato è stato di 3.100.000 F CFA (pari a 4.725,92 euro) . Questa somma è stata distribuita ai genitori o tutori dei ragazzi beneficiari dell’adozione ed è servita a pagare le tasse varie per la scuola e le varie attrezzature scolastiche.

III- Operazioni di distribuzione dei fondi ai ragazzi in adozione

Le operazioni di distribuzione dei fondi ai ragazzi beneficiari, cioè ai ragazzi che hanno un’adozione a distanza, sono state operazioni « FARO ». Per realizzarle sono state pianificate in anticipo con i genitori dei ragazzi e con la comunità intera del villaggio compresi i capi villaggio tenendo conto del calendario scolastico e delle attività della comunità. Nel corso di ogni operazione di distribuzione si è sensibilizzata l’intera comunità.l Sono stati toccati anche temi importanti quali le conseguenze nefaste della violenza e dello sfruttamento di minori.

Merita sottolineare che GRAD ha usato tutta una strategia per rispondere ai bisogni di dei 75 ragazzi beneficiari che si trovano sulla lista 2015-2016-2017.

Ripartizione dei fondi

37.500 F CFA per ognuno dei 75 ragazzi

Fondi dati ai genitori (66 adozioni a distanza) X 37.500 F CFA = 2.475.000 F CFA

Spese di missione: 25.000 F CFA /al giorno a persona X10 gg. = 250.000 F CFA

Noleggio auto: 37.000 F CFA/giorno X 5 gg. = 185.000 F CFA

Reportage foto : 90.000 F CFA

Comunicazioni per il periodo 2016 – 2017: 90.500 F CFA

Stampe e fotocopie: 9.500 F CFA

TOTALE: 3.100.000 F CFA

Fatto a Vogan, il 19 Maggio 2017.

Le Directeur Exécutif

Lascia un commento