Total Hits

2730931
pagine viste dal Maggio 2002

I nostri progetti
· All Categories
· Documenti (12/08)
· News (06/17)
· Progetto Do Menor (12/15)
· Progetto Lancellotti (03/22)
· Progetto Togo (12/02)
· Turismo Responsabile (01/16)

Menu principale
· Home
· Inviaci una mail
· Lista iscritti
· Invia msg a iscritti
· Segnala Colibrì
· Arretrati giornale
· Archivio articoli
· Top 10
· I nostri link
· Profilo iscritti

Cerca nel sito


Chi è connesso
In questo momento ci sono, 13 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

  
Documenti: Le radici del Caos nel Mediterraneo
Giovedì, 08 dicembre @ 08:38:38 CET (112 letture)
Perché e come ci siamo trovati in questa situazione, tra terrorismo internazionale, immigrazione di massa, il Califfato Islamico ISIS
G.L.
(Leggi Tutto... | 14032 bytes aggiuntivi | commenti? | Documenti | Voto: 0)



Al via la nuova legge contro il caporalato
Martedì, 06 dicembre @ 09:18:57 CET (78 letture)
La Camera ha approvato (18 ottobre 2016) in via definitiva la nuova legge contro il caporalato, voluta dal ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina. Dopo l'approvazione al Senato dello scorso agosto (con 190 voti favorevoli, nessun contrario e 32 astenuti), Montecitorio ha dato l'ok alle norme che prevedono il carcere fino a sei anni per chi sfrutta i lavoratori dell'agricoltura con 346 voti a favore (Pd, Si, M5s, Fdi, Socialisti, Ap) e nessun contrario. Si sono astenuti i deputati di Forza Italia e della Lega. Cerchiamo di capire il fenomeno e le luci e le ombre della nuova legge
(Leggi Tutto... | 1913 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



100 anni dalla morte di Fratello Charles de Foucauld
Martedì, 06 dicembre @ 09:08:42 CET (77 letture)
“Io voglio abituare tutti gli abitanti cristiani, musulmani, ebrei, idolatri a considerarmi come loro fratello, il fratello universale”
Beato Charles de Foucauld 1858 – 1916

Ricorre oggi (1 dicembre 2016) il centenario della tragica morte di Charles de Foucauld ucciso nel deserto algerino di Tamanrasset da un giovane brigante.
Una vita meravigliosa la sua nel segno della Fraternità Universale.
(Leggi Tutto... | 564 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Progetto Togo: Notizie dal Progetto Togo novembre 2016
Venerdì, 02 dicembre @ 12:13:15 CET (87 letture)
Amone ci aggiorna dal Progetto di scolarizzazione in Togo, nuovi banchi e assistenza burocratica ai bambini della nuova scuola del villaggio di Hotatime nella prefettura di Vo (Lomé).
(Leggi Tutto... | 502 bytes aggiuntivi | commenti? | Progetto Togo | Voto: 0)



Il calice della grande Babilonia si sta spezzando
Domenica, 06 marzo @ 08:26:10 CET (291 letture)
Negli anni '90 Manlio Dinucci presentava lo squilibrio nord sud con un grafico (Zanichelli, Il Sistema Globale, 2000), quello che oggi chiamiamo indice di Gini, ovvero la distribuzione del reddito globale tra la popolazione. La grande piramide a gradoni inventata nella mezzaluna fertile dai sumeri quasi 5000 anni fa si ripresentava a chiare lettere: nel grafico si vedeva già negli anni '70 una piramide rovesciata larga in cima, dove stanno i ricchi, stretta in fondo, dove stanno i poveri.
(Leggi Tutto... | 5458 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Suffragette. La storia delle donne che cambiarono il mondo
Domenica, 06 marzo @ 08:20:56 CET (302 letture)
Se volete riflettere e rivivere le sfide che la lotta per i Diritti ha significato all'inizio del secolo scorso per le nostre nonne e i nostri nonni andate a vedere il bellissimo "Suffragette" di Sarah Gavron con una splendida Carey Mulligan (Maud Watts)
(Leggi Tutto... | 2490 bytes aggiuntivi | commenti? | Voto: 0)



Documenti: L'accordo sul Clima, promesse che si possono rimandare o successo Altermondista?
Martedì, 12 gennaio @ 11:54:51 CET (296 letture)
Rispetto a quello che avrebbe potuto essere, è un miracolo. Rispetto a quello che avrebbe dovuto essere, è un disastro.
Nel ristretto ambito in cui si sono svolti i colloqui, l’accordo approvato dalla conferenza Onu sul clima di Parigi è un grande successo. Il sollievo e l’autocompiacimento con cui è stato accolto il testo confermano il fallimento del vertice di Copenaghen di sei anni fa, in cui i negoziati si protrassero ben oltre i tempi previsti per poi finire nel nulla. L’accordo sul tetto fissato per il riscaldamento globale (”ben al di sotto dei 2 gradi centigradi”, si legge nel testo adottato), dopo che per tanti anni questa richiesta era stata respinta, può essere visto come una clamorosa vittoria. Da questo e altri punti di vista, il documento finale è più forte di quanto molti si aspettassero. George Monbiot, The Guardian, Regno Unito. Link
(commenti? | Documenti | Voto: 0)



Progetto Togo: Hotatime dice Grazie a Il Colibrì
Domenica, 10 gennaio @ 22:14:56 CET (280 letture)
Il resoconto dettagliato dell'ultimo invio di fondi al progetto di scolarizzazione in Togo. Nel villaggio di Hotatime ha preso il via la nuova scuola costruita con il sostegno de Il Colibrì.
(Leggi Tutto... | 3132 bytes aggiuntivi | commenti? | Progetto Togo | Voto: 0)



Documenti: Il Mediterraneo, incontro tra i popoli
Domenica, 10 gennaio @ 22:03:34 CET (272 letture)
"Cooperare alla costruzione della pace nel Mediterraneo e nel mondo: ma come? Per risolvere questo problema occorre una cosa: piazzare questo colloquio nel vasto quadro e nella vasta prospettiva della crisi storica attuale, una crisi che, come sappiamo, riguarda la storia umana in tutte le sue dimensioni, sia quelle orizzontali che quelle verticali." Sono le parole di Giorgio la Pira, sindaco di Firenze, all'apertura dei colloqui mediterranei, ciclo di incontri che aveva l'obiettivo di porre le basi di una vera cooperazione tra le tre sponde del Mediterraneo. Parole profetiche che sono state citate dal Presidente Mattarella in occasione dell'anniversario della prima seduta del Parlamento del Regno d'Italia nei 5 anni che furono spostati da Torino a Firenze (18 novembre 2015). All'indomani della seconda strage di Parigi si deve assolutamente ripartire da questo spirito per trasformare il Meditarraneo da cimitero di migranti a piazza di incontro tra i popoli. Non possiamo permetterci di perdere questa occasione, o lo sviluppo sarà per tutti o lo scontro è inevitabile.
Leggiamo le parole di Giorgio La Pira
(Leggi Tutto... | 6365 bytes aggiuntivi | commenti? | Documenti | Voto: 0)



Progetto Togo: Eletto per la terza volta il Presidente Faure Gnassingbé
Venerdì, 18 settembre @ 19:49:08 CEST (349 letture)
Elezioni, dati finali confermano vittoria presidente È il presidente uscente Faure Gnassingbé il vincitore delle elezioni togolesi, come indicano i risultati diffusi dalla commissione elettorale nazionale. Gnassingbé ha ottenuto il 58,75% dei voti, contro il 34,95% di Jean-Pierre Fabre, il più rappresentativo dei quattro candidati d’opposizione. Si tratta della terza del Presidente che succede al Padre Eyademà che ha governato il paese per 38 anni consecutivi. Praticamente dall'indipendenza il Togo è stato governato sempre dalla stessa famiglia. 25 aprile 2015 Leggi tutto
(commenti? | Progetto Togo | Voto: 0)



Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Sondaggio
Cosa ne pensi del nuovo sito di Colibrì

stupendo
bello
sufficente
scarso
terribile



Risultati
Sondaggi

Voti: 113
Commenti: 2

Accadde un giorno
One Day like Today...

il 24 / 7 / 1969
L’Apollo 11 e i suoi astronauti, 2 dei quali per primi hanno messo piede sulla Luna, rientra a Terra, ammarando nell’Oceano Pacifico.





Associazioni | Scheda Associazione | Home Rete civica